Il futuro è lì!

Senza inutili parole l’unica cosa che si può dire di questa edizione di Abu Dhabi dell’Isaf World Cup of Sailing 2014 è che il futuro di questi eventi velici è inevitabilmente nel mondo arabo. Come la ForumlaUno ha capito che i soldi sono nelle terre arabe, anche il presidente Croce sta colmando il gap economico verso gli altri sport, portando lo spettacolo della vela laggiù. Del resto un montepremi di 200mila dollari anche se è poco rispetto ad altri sport, è probabilmente la cifra più alta pagata per un circuito di derive olimpiche. 

Share