Foiling Enata

Flying yacht: ecco l’innovativo Foiler, la prestigiosa “barca volante” di Enata

La 36esima edizione dell’America’s Cup lo ha insegnato molto bene: il futuro è delle barche volanti. Ne è un esempio “Foiler”, il flying yacht di Enata che – per l’appunto – vola letteralmente sull’acqua. Conosciuta come il modello Royale Cabin, l’imbarcazione combina la rinomata tecnologia di foiling di Enata con un nuovo lussuoso layout. Il nuovo Foiler è tra le barche più prestigiose per cavalcare le onde.

In contrasto con il modello Venturi più aperto, il flying yacht di Enata ha una cabina a prua e un lussuoso divano a poppa. Il tetto sopra la cabina garantisce privacy e discrezione senza compromettere la visuale attraverso le doppie finestre in vetro incastonate nelle murate. A disposizione c’è un frigorifero, un minibar e anche un bagno realizzato in una parete divisoria della cabina.

Foiling Enata

La linea del tetto della cabina spazia dolcemente a poppa, fondendosi con il Wing Hard Top, che protegge la postazione del timone. Questo Royale è stato progettato per un armatore esigente che ama guidare la barca da solo. L’intuitiva console al timone è completata da una doppia panca in modo che il guidatore possa condividere il piacere di pilotare questa straordinaria imbarcazione con la famiglia o gli ospiti nel massimo comfort.

L’esperienza di guida con questo flying yacht è unica. La tecnologia sviluppata presso la divisione aerospaziale di Enata ha dato al Foiler la capacità di alzarsi e abbassarsi dolcemente dentro e fuori le sue lamine, oltre a piegarsi dolcemente in virata per dare a chi è a bordo la guida più confortevole possibile. I sorprendenti 132 sensori intelligenti monitorano costantemente ogni cosa, dal foil e dal trim del timone alle prestazioni del motore per far sì che ci si possa concentrare sul puro piacere del timonare.

Foiling Enata

La costruzione leggera interamente in carbonio del Foiler e i generosi 740 CV di due motori diesel V8 su misura conferiscono a questo flying yacht prestazioni incredibili. Il treno di potenza idrostatico può portare la barca fino a 28 nodi in modalità dislocante, o a un’emozionante velocità di 40 nodi a 1,5 metri sopra le onde. Il peso leggero fa sì che il decollo avvenga intorno ai 12 nodi. Il consumo di carburante del Foiler è di 2 litri (0,5 galloni) per miglio nautico, con un serbatoio del carburante da 300 litri (opzionale un serbatoio del carburante da 600 litri).

Un’altra interessante opzione integrate di questo flying yacht di Enata è il sistema di ancoraggio, che scende da un portello sotto la prua. Ci sono poi luci subacquee per segnalare il Foiler sul molo di notte, ma anche per rendere un tuffo di mezzanotte una vera emozione. E non solo. L’ultimo Foiler di Enata è dotato di bastoncini da sci per lo sci nautico.

Foiling Enata

Alois Vieujot, manager di Enata, ha affermato: “Siamo entusiasti di lanciare il primo Foiler con il nostro magnifico layout Royale Cabin. L’imbarcazione offre un comfort impareggiabile e una grande privacy, il tutto nell’ambito della nostra collaudata piattaforma tecnica. L’esperienza aerodinamica e ingegneristica di Enata è stata completamente sfruttata dal Foiler per offrire una guida sicura, fluida e soprattutto emozionante per i proprietari più esigenti”.