The Nations League 2021 - Swan Tuscany Challenge

Swan Tuscany Challenge, a Scarlino quattro giorni di regate

Fino al 29 maggio al Marina di Scarlino va in scena la Swan Tuscany Challenge, quattro giorni di regate per inaugurare la nuova stagione agonistica. In mare una flotta di ventitre yacht ClubSwan, dieci ClubSwan 36 e tredici ClubSwan 50.

La Swan Tuscany Challenge rappresenta un evento importante, da un lato infatti segna il ritorno delle regate degli Swan One Design sotto gli auspici della Nation’s League e dall’altro l’inizio di una nuova era agonistica per il brand. Nautor’s Swan ha infatti istituito ClubSwan Racing, una nuova entità che si occuperà di organizzare le regate e di offrire servizi e supporto agli armatori Nautor.

The Nations League 2021 - Swan Tuscany Challenge

Foto: Credits ClubSwan Racing – Studio Borlenghi

Enrico Chieffi, presidente di ClubSwan Racing e vice presidente di Nautor Group, ha affermato: “E’ nato ClubSwan Racing ed è una grande notizia. Swan investe così tante energie e passione nel mondo delle regate, che era ragionevole creare una nuova società che si dedicasse esclusivamente a questo aspetto. I benefici per gli armatori Nautor saranno subito tangibili, grazie a una nuova serie di regate dedicate e indipendenti per i loro Swan e a una rete di servizi e assistenza che coprirà a 360° le loro esigenze”.

The Nations League 2021 - Swan Tuscany Challenge

Foto: Credits ClubSwan Racing – Studio Borlenghi

Il team di ClubSwan Racing conta, oltre a Chieffi, cinque persone, tra cui il velista Federico Michetti, che entra come responsabile delle attività sportive di ClubSwan, e Claudia Tosi. La nuova società avrà sede a La Spezia. “Il Tuscany Challenge – ha spiegato Michetti – inaugura una stagione straordinaria per Swan, che culminerà con i Mondiali One Design a St Tropez in ottobre. In mezzo, ci sono diversi rating-event nel Mediterraneo, nel Baltico e in Asia. La priorità di ClubSwan Racing è offrire regole di Classe, studiate dai nostri esperti, valide ed eque affinché siano garantiti il divertimento e quel sano spirito agonistico che i nostri armatori amano”.

Dalla Swan Tuscany Challenge al Nations Trophy, gli eventi della Nation’s League

La Swan Tuscany Challenge è la prima dei quattro eventi One Design che compongono l’esclusiva Nation’s League. Gli altri eventi sono: Swan Sardinia Challenge (Porto Cervo dal 23 al 26 giugno), Copa del Rey (Palma di Maiorca dal 2 al 7 agosto) e Nations Trophy (dal 15 al 18 settembre). La classifica finale sarà stilata dopo il Mondiale Swan One Design in programma dal 14 al 17 ottobre a St Tropez.

In nord Europa, la leggendaria Nord Stream Race vedrà gli equipaggi dei ClubSwan 50 competere su un percorso di 1.000 miglia nautiche tra Kiel e San Pietroburgo. Le date non sono ancora confermate, ma l’evento dovrebbe svolgersi verso la fine di settembre. A proposito di rating-event, ci sarà poi S&S Swan Rendez-vous, organizzato dal suo presidente, Matteo Salamon, e che riunirà nelle splendide acque dell’Isola d’Elba 25 storiche imbarcazioni del cantiere.

A Turku, dal 21 al 25 luglio, la Swan European Regatta offrirà infine agli yacht Swan, di tutte le età e di ogni dimensione, la possibilità di regatare nelle acque di casa del cantiere. Alla regata è prevista una flotta di oltre 50 yacht Swan. Per gli armatori Swan che risiedono in Asia sarà organizzato quest’anno un nuovo
evento, la Swan Asian Regatta. Ad ospitarla, dal 29 al 31 ottobre, la Riviera Marina del Giappone.

Foto: ClubSwan Racing – Studio Borlenghi