Il Family Office della nautica

  Floating Life International – società svizzera specializzata nel campo della gestione, charter e vendita di super e mega yacht – al fine di sviluppare un progetto legato all’eccellenza del servizio al cliente e con l’ottica di fornire la più alta specializzazione possibile, si ristruttura attraverso la costituzione di una Holding. Un progetto lungimirante che nel giro dei prossimi mesi vedrà la holding controllare le seguenti società: Floating Life Charter&broker, Floating Life Management (comprensivo della gestione del fractional ownership Yacht Plus), Floating Life Crew management, Floating Life New custom Construction&survey e Floating Life Italy che già gestisce il marchio Floating Life Style, per la produzione di divise per equipaggi. La holding espanderà il suo raggio di azione anche attraverso  vari uffici di rappresentanza di cui gli esistenti a Montecarlo e Shanghai e la previsione di nuove aperture a Mosca, India, Caraibi e Sud America. In allegato comunicati stampa e foto di Barbara Tambani (Presidente); Andrea Pezzini (Direttore generale), sede in Svizzera.

Le altre novità sono:
-nuove partecipazioni societarie anche da parte degli odierni dipendenti senior
-obiettivo base: passare dallo yacht management al “family office” per un servizio a 360° nella gestione del cliente e del suo patrimonio (beni mobili ed immobili)
-migliorare le specificità di servizio ed i rapporti tecnici di gestione
-passare da 18 a 30 clienti nel giro di 10 anni con ufficio di consierge composto da persone attive 24h/7/365 suddiviso in logistica, amm.ne, tecnico
-presentare i rapporti di cooperazione con Julius Baer Private Bank e con SMC Family office
-si emette un carta credito Floating Life grazie a Yes!Money (l’unica ricaricabile con saldo disponibile solo dopo pochi secondi)

Share