The Ocean Race

Inquinamento della plastica in mare, come combatterlo? Lo spiega il programma educativo di The Ocean Race

L’inquinamento della plastica in mare rappresenta una grave minaccia, che deve essere contrastata. Cosa si può fare per combatterla lo spiega, tra gli altri, il programma educativo “Campioni per il Mare di The Ocean Race, che ha aiutato oltre 160.000 studenti in 54 diverse nazioni a capire una delle più grandi minacce all’ecosistema marino. Il programma, già disponibile in inglese, spagnolo, francese e portoghese, è ora anche in italiano.

Il programma educativo “Campioni per il Mare” è stato adottato da insegnanti di tutto il mondo e da genitori in cerca di contenuti informativi e divertenti per i loro ragazzi. Ma in cosa consiste esattamente? Il programma è suddiviso in vari moduli, che mostrano ai ragazzi quanto è importante l’oceano, qual è l’impatto dell’inquinamento della plastica in mare e cosa bisogna fare per combatterlo. Nel corso di quest’anno sarà presentato anche un modulo sulla storia della regata, sulle barche, la rotta e gli equipaggi, con l’obiettivo di far scoprire a un numero sempre maggiore di giovani lo sport della vela.

Leg 9, Newport stopover. Volvo Ocean Race Sustainability Education Programme. 14 May, 2018.

Lucy Hunt, responsabile del programma educativo di sostenibilità di The Ocean Race, ha spiegato: “L’Italia ha un legame molto forte con The Ocean Race, di cui ospiterà il finale sia della versione europea che di quella mondiale. E’ un Paese che ha anche una forte affinità con l’oceano. Siamo felici di poter lanciare il progetto ‘Campioni per il Mare’ in italiano, per ispirare le future generazioni a prendersi cura del nostro incredibile pianeta blu. I nostri velisti hanno visto in prima persona gli effetti devastanti dell’inquinamento, del cambiamento climatico e della pesca intensiva sull’oceano, che è minacciato. Eppure non è troppo tardi per porvi fine. I giovani sono spesso appassionati, si impegnano per fare la differenza, ed è vitale che siano parte della soluzione ai problemi che affliggono il nostro pianeta”.

Il programma educativo di The Ocean Race, volto a sensibilizzare sul tema dell’inquinamento della plastica in mare, fa parte del più ampio programma di sostenibilità Racing with Purpose, che fa da catalizzatore ai diversi modi con cui le persone possono avere un impatto positivo sull’ambiente marino. Lavorando in collaborazione con 11th Hour Racing – Founding Partner Racing with Purpose – e Volvo Car, sono state create una serie di iniziative che mirano a un oceano più pulito e sano.

Genova

Si ricorda che in primavera partirà l’edizione inaugurale di The Ocean Race Europe 2021. Un evento che si concluderà nella città di Genova. The Ocean Race Europe si svolgerà nei mesi di maggio e giugno, con una flotta internazionale di barche super tecnologiche, che visiteranno diverse città europee. Genova sarà anche sede del Grand Finale della prossima edizione di The Ocean Race 2022-2023.