L’oceano si prepara su SKY

La Volvo Ocean Race va su Sky Sport, grazie a un accordo con Volvo Auto Italia e a un nuovo format. Si tratta di Diario di Bordo, che proseguirà da oggi alla partenza della prossima Volvo Ocean race e per tutta la durata del giro del mondo in equipaggio. Diario di Bordo conterrà anche tutto ciò che è Volvo Cup, ovvero il circuito italiano iniziato a marzo e in programma fino a ottobre, con ampia partecipazione internazionale, che vede in azione le classi monotipo Melges 24 e Laser SB3, la deriva giovanile Optimist e la novità del D-One ideato da Luca Devoti, che a fine luglio celebra la sua Gold Cup Volvo Cup a Riva del Garda. La prossima edizione della Volvo Ocean Race prenderà parte da Alicante il 1 novembre 2011, con una partecipazione di 7 Volvo 70 di grandissimo livello: Team Camper, Groupama, Abu Dhabi Ocean Racing, Puma, i due Telefonica e Team Sanya.

Diario di Bordo, in onda ogni lunedì alle 20:45 e in replica più volte durante la settimana, proseguirà quindi fino all’estate 2012, in cui è prevista la conclusione della Volvo Ocean Race a Galway. Un racconto fatto di impressioni, atmosfere, emozioni e incontri della più estrema regata mai concepita con le barche più performanti e i marinai-velisti migliori.

“Siamo entusiasti del progetto di Diario di Bordo”, ha detto Michele Crisci, amministratore delegato di Volvo Auto Italia, “che abbiamo varato insieme agli amici di Sky Sport. Non vediamo l’ora che cavalchi le onde come quelle imbarcazioni e quei velisti dei quali narrerà le storie… Crediamo che per Volvo Cup, il nostro circuito nazionale, protagonista di molte puntate, sarà l’occasione della consacrazione. E quando sarà il momento della Volvo Ocean Race, tutti potranno apprezzare come sia unica e irripetibile quella regata al limite delle capacità tecniche e umane”.

 
Share