Quarta giornata di prove per il Campionato di Distretto 2010

Poco vento, tante nuvole. Sin dalle prime ore del mattino si capisce che non sarà una giornata facile, la quarta al campionato di Distretto Classe Laser organizzato dalla Co.Bra.Sail sul lago di Bracciano. Le 300 barche escono verso le 13. I grandi degli Standard partono per primi: in testa alla classifica, in una manciata di punti ci sono Uberto Crivelli Visconti, Tommaso Pelosini, Carlo De Paoli e Francesco Marrai. Alla boa di lasco, sono tutti lì, Pelosini guida, dietro De Paoli e Crivelli Visconti. Chi decide invece, di stare più alto è Luca Nassini che piano piano guadagna metri importanti che lo portano, alla boa, a girare per primo. Mantiene fino alla fine e vince su Pelosini, Crivelli Visconti e De Paoli.

Nei 4.7 giallo, partono bene sia Jacopo Fanti che Francesco Giudiceandrea; brutta, invece, la partenza di Marco Benini, leader della classifica provvisoria, che rimane chiuso in barca comitato. Giudiceandrea resta dietro a Fanti fino alla fine, mentre Benini si fa interprete di una bellissima rimonta tanto da tagliare quarto davanti a Michele Benamati e dietro a Riccardo Bevilacqua.
Nei Radial blu, Giovanni Coccoluto, inizia a sentire la pressione della fine del Campionato e non sbaglia una prova, infila , infatti, un altro primo. Dietro, con un bel distacco Francesco Sabatini e Luca Antognoli.

 

Nei Radial gialli, Marco Lo bue chiude davanti a Francesco De Boni.
Infine, ultima partenza per i 4.7 blu dove Luca Rosetti vince davanti a Zeno Gregorin e Emanuele Micozzi.
Il comitato decide che non ci sono le condizioni per disputare altre prove, si chiude così, con una sola prova disputata, la quarta giornata, sabato ultimo giorno prima del match race di domenica, novità assoluta per la classe a partire da questo evento.

Share