Sigilli per il cantiere Privilege Yard

Su disposizione del Gip, la Polizia ha messo i sigilli al cantiere Privilege Yard di Civitavecchia, specializzato nella costruzione di mega yacht. Alla base del sequestro vi sarebbe il mancato rispetto delle normative sulla sicurezza del lavoro. Il sindaco Gianni Moscherini è intervenuto auspicando una soluzione che garantisca sia la sicurezza che il lavoro. «Bene il sequestro preventivo – ha detto – ma non si deve impedire l’accesso alle maestranze all’interno della nave in costruzione, dove si potrebbe comunque continuare a lavorare. Spero possano essere quindi liberate le vie di accesso alle zone interne, per non sospendere le attività-. Altrimenti si rischia di far chiudere l’azienda e il cantiere».

Share