Stati Generali del Mondo del Lavoro dello Sport

Stati Generali del Mondo del Lavoro dello Sport al via, date e obiettivi dell’evento

Tornano gli Stati Generali del Mondo del Lavoro dello Sport. Dopo il successo della prima edizione che si è svolta nel 2020, l’evento è pronto a partire. L’appuntamento è dal 7 al 10 settembre 2021 a Torino, in tre location distribuite sui quattro giorni di durata della kermesse.

L’incontro di apertura dedicato alle figure istituzionali del mondo dello sport avrà luogo nella sede del Comune, l’8 settembre invece ci si sposterà nella Casa delle Tecnologie Emergenti, il 9 e il 10 settembre sarà la volta della sede del CIM 4.0 — Competence Center.

L’obiettivo degli Stati Generali del Mondo del Lavoro dello Sport 2021 è “creare un confronto costruttivo fra soggetti attivi del mondo del lavoro dello sport e al tempo stesso promuovere, sviluppare, valorizzare e certificare le competenze del management ad ogni livello”. Dopo il successo registrato alle recenti Olimpiadi e in vista dei contributi provenienti dall’Europa, nel corso dell’evento si parlerà degli obiettivi e delle politiche istituzionali per il settore, dell’impatto su economia e lavoro, dei grandi eventi, di diversity e inclusion, di nuove competenze, di scuola, di educazione e comunicazione sportiva.

Gli Stati Generali del Mondo del Lavoro dello Sport prenderanno il via con il sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri (Sport), Valentina Vezzali, e la sindaca di Torino, Chiara Appendino. Nel corso delle giornate, parteciperanno all’evento anche il membro della Commissione Europea Sport e Cultura, Gianantonio Da Re, il program manager and domain expert at Genova the Grand Finale, Luca di Liberto, il presidente e amministratore delegato di Sport e Salute Italia Spa, Vito Cozzoli, il presidente Lega Basket, Umberto Gandini, il marketing & sport director Figc, Giovanni Sacripante, il presidente del Comitato Scientifico Prometeo, Gianni Mazzonetto. Non mancheranno poi alcuni dei nostri migliori atleti, tra cui la fiorettista medaglia di bronzo 2021 Erica Cipressa, il giocatore di Basket pluricampione d’Italia Bruno Cerella e l’ex campionessa di pallavolo Maurizia Cacciatori.

Gli Stati Generali del Mondo del Lavoro dello Sport potranno essere seguiti anche sul canale YouTube o su Facebook.

Gli Stati Generali del Mondo del Lavoro dello Sport si inseriscono all’interno degli Stati Generali Mondo del Lavoro, che nascono nel 2019 da un’idea del fondatore Pier Carlo Barberis, il quale ha creato una piattaforma mettendo in condivisione le aziende e gli stakeholder del mondo del lavoro dando voce a imprese, startup, e organizzazioniche vogliono parlare del loro settore in modo apolitico e propositivo.