Una volta di più Imperia illumina le Regine del mare

L’incantevole specchio d’acqua mediterraneo della baia d’Imperia è stato teatro dal 5 al 9 settembre della 17ma edizione delle “Vele d’Epoca”, appuntamento classico in Riviera nonché una tra le tappe più prestigiose del Circuito “Panerai Classic Yachts Challenge 2012“, l’evento velico internazionale che attrae attorno a sé tutti gli appassionati del settore. Senza ombra di dubbio sono state regate dal sapore particolare, dal fascino retrò che ha visto protagonisti assoluti antichi gioielli del mare, veri e propri capolavori “flottanti” che hanno scritto pagine di storia della nautica mondiale.

Rispolverare l’antico spirito marinaro, frutto di quella passione pura del “veleggiare” dove si lavora di braccia senza tante alchimie elettroniche; ritrovare le antiche radici dello sport dove la competizione significa rispetto e lealtà, ancor prima di scontro e sfida; recuperare il contatto diretto con l’arte e con il genio dei veri maestri d’ascia, capaci di forgiare oggetti preziosi inimitabili che il tempo ha reso immortali. Sono questi i tre concetti chiave su cui si fonda il successo delle “Vele d’Epoca d’Imperia Panerai Classic Yachts Challenge 2012” a cui hanno partecipato ben 80 barche.  Senza dimenticare il grande sforzo di una macchina organizzativa perfetta che è riuscita a trasformare l’appuntamento nel Ponente ligure in un non-stop di sport, arte, cultura, spettacolo, festa. Un’occasione di incontro non solo per “sportivi” che non manca, edizione dopo edizione, di  catturare l’attenzione del grande pubblico. I colori, i profumi della città di Imperia e… l’alba e il tramonto delle vele hanno fatto il resto, offrendo quel quadro magico e suggestivo, che si coglie in tutta la sua pienezza quando le barche, terminate le quattro regate, riposano ormeggiate sulle banchine di Porto Maurizio allestito in tempo reale la più bella “mostra galleggiante” che si possa sognare.

Sin dalla prima edizione del 1986, le Vele d’Epoca di Imperia sono state organizzate dall’Assonautica Provinciale di Imperia con il contributo della Camera di Commercio di Imperia, con il patrocinio della Regione Liguria, della Provincia di Imperia, del Comune di Imperia e Prefettura, con la cooperazione logistica della Capitaneria di Porto e del Porto di Imperia S.p.A.. L’evento, tra i più importanti del Mediterraneo, è  reso possibile grazie al supporto tecnico dello Yacht Club Imperia, dello Yacht Club Sanremo, dello Yacht Club Marina degli Aregai, del Club del Mare Diano Marina, del Circolo Nautico Arma e Club Nautico San Bartolomeo al Mare e da numerosi volontari. Fratelli Carli, Agnesi, da sempre testimonial dell’alimentazione mediterranea e di Imperia, insieme a Fondazione Banca Carige, Porto di Imperia S.p.A. e Imperia Yacht Srl, sono stati presenti insieme al Title Sponsor Officine Panerai e, insieme, hanno dato  il loro contributo a una più profonda conoscenza della cultura del mare.
 

Share