Wally, yacht custom da 24 metri

Con questo modello da 26 metri la Wally Yacht si presenta nel settore delle navette dislocanti, certi di stupire ancora i potenziali acquirenti che da anni ricercano innovazione e design uniti ad una ventata di originalità, che da sempre contraddistingue i prodotti della cantiere monegasco. A vedere i disegni in anteprima sembra che tutto sia studiato e sviluppato per proporre qualcosa di assolutamente diverso ad un settore che da troppi anni era ancorato a canoni ormai superati. Nell’originalità dei disegni sorprende il notevole bordo libero la cui poderosa imponenza viene aggraziata da numerose finestrature laterali e dalla modanatura che dal livello del mare a poppa sale sino al dritto di prora, completamente verticale, quasi a formare un deflettore.

Da Yacht e Vela – L’impavesata risulta molto massiccia e funge anche da riparo per il ridotto che si articola in una zona prodiera con funzioni di prendisole e zona relax.

A poppa si estende la lunga tuga squadrata e dalle forme geometriche dove risalta un’immensa finestra che divide la zona sottocoperta dal pozzetto . Il fly è protetto da una battagliola realizzata in solidi tubolari in acciaio. In questa zona trovano posto, oltre al solarium ì, anche una bar dotato di congelatore e macchina per il ghiaccio.

 

FONTE: Yacht e Vela

 

 

 

Share