Brasile al centro della vela mondiale

Volvo Ocean Race e Nation Cup 2009, i due eventi mondiali in terra brasiliana. Mentre la flotta impegnata nella Volvo Ocean Race si appresta a concludere la quinta tappa a Rio de Janeiro, prenderà il via a Porto Alegre la Nation Cup 2009.

Giulia Conti rappresenterà l’Italia per le regate dell’Isaf Nations Cup 2009 che si svolgeranno in Brasile da domani al 28 marzo presso il Veleiros do Sul sailing club di Porto Alegre. Dieci tra le migliori veliste al mondo cercheranno di rappresentare degnamente la propria nazione contendendosi  il titolo di match racer dell’anno.

L’edizione del 2009 della Nations Cup sarà ricordata come un’anticipazione del mondiale di match race femminile; infatti le migliori veliste al mondo si ritroveranno a rappresentare la propria nazione cercando di contendere il titolo alla fortissima Claire Leroy (numero 1 della specialità dal 2005) detentrice per la Francia del Trofeo.
Tra le più forti ci sarà a rappresentare l’Italia Giulia Conti, da pochi giorni atleta del Team Fuxia Challenge, con un equipaggio appena costituito ma ben assortito; infatti la giovane atleta della Marina Militare, che ha sulle spalle già due Olimpiadi, si avvarrà dell’esperienza di Elena Orioli, Lisa Lardani e Alessandra Angelini già campionesse italiane della specialità.

Forte è l’interesse per questa edizione della Nations Cup, match race di grado 1, in quanto si apre ufficialmente il quadriennio olimpico che porterà il match race femminile ad essere protagonista alle prossime Olimpiadi di Londra 2012. Molte veliste provenienti da altre classi olimpiche affronteranno le colleghe delle regate uno contro uno, la stessa specialità della Coppa America; tra queste appunto la giovane velista romana che ha brillantemente esordito nella tappa della Coppa del Mondo di Miami a febbraio. In quella occasione Giulia ha perso in una combattutissima finale per 3-2 contro l’esperta danese Lotte Melgaard Pedersen (numero 4 della ranking list).

L’entry list è di altissimo livello, forse la migliore che si abbia mai avuto alla Nations Cup: su tutte la francese Claire Leroy, attuale leader nel match race femminile mondiale, Lucy Macgregor l’inglese campionessa europea e attuale numero 3 e la danese Lotte Meldgard Pedersen numero 4, tutte specialiste delle regate a confronto diretto. Inoltre sarà presente l’ultima medaglia d’oro nella classe Laser Radial alle Olimpiadi, l’americana Anna Tunnicliffe. Le regate si svolgeranno con le imbarcazioni J24 presso la Crystal Bay, sul lago di Guaíba.
http://www.nationscup2009.com/

Share