Carolina Albano, con le idee chiare verso Tokyo2020

 

Appena entrata nelle Fiamme Gialle, il gruppo sportivo della Guardia di Finanza, Carolina Albano in questa intervista rilasciata a SailBiz, dimostra di avere le idee molto chiare. Laserista di classe cristallina, classe 1998, regala dietro al suo sorriso, una determinazione di ferro. Infatti l’atleta triestina con grande caparbietà ha conquistato il posto per l’Italia alle prossime olimpiadi nella classe Laser Radial, durante il mondiale del 2018 ad Aarhus. Ora quel posto per Tokyo2020 lo vuole a tutti costi lei e per questo è pronta a lottare con le sue colleghe.

 

Conosce la vela a 8 anni con l’optimist partecipando subito ad eventi nazionali, successivamente prova il Laser ed è subito amore, ma si prende una pausa regatando anche nella classe byte, vincendo l’europeo assoluto che le permette di partecipare alle Olimpiadi giovanili; ma le soddisfazioni arrivano nella classe Laser con ottimi piazzamenti nelle regate internazionali ed arrivando sul podio al mondiale in Nuova Zelanda.


Il suo tempo libero lo passa nella mitica palestra AUDACE di Trieste per preparare il fisico allo stress del Laser ed è qui che tempra il suo carattere.

Scaramanzia, sorriso e impegno, questa la ricetta vincente con cui lotterà per andare a Tokyo questa estate.

ASCOLTA CAROLINA SUL PODCAST DI SAILBIZ