Il Vasco nazionale non si ferma mai

Iniziano i preparativi per il Grand Prix 2010 di Miami, atteso come l’evento pilota del Mondiale che si disputerà a Santo Domingo alla fine di aprile. Ma facciamo due passi indietro parlando del week end appena trascorso. A Scarlino con sole due prove disputate sabato si è concluso il Winter  Championship riservato agli X-35. Ben 16 i monotipi in acqua per questo evento di fine stagione, tra i numerosi campioni presenti Vasco Vascotto, tattico su Margherita di Roberto Mazzuccato ( jsteam.it –  yachtclubpadova ) che con un ottimo 4-2 ha messo le mani sulla tappa finale del circuito. La Toscana ospiterà proprio a Scarlino dal 29 agosto 2010, il Campionato del Mondo di classe.
Da pochi giorni (in collaborazione con NUMAITALIA) è nato anche www.vascovascotto.it , sito internet dalle caratterische “blog” molto fresco e di facile navigazione. Un “mondo” di infomazioni dal mondo della vela sopratutto legate al talento e alla simpatia di Vascotto. Le sezioni Smile, Friends e Video non mancheranno di stupirvi con le facce più belle e simpatiche dai campi di regata, mentre IPSE DIXIT diventerà un contenitore “libero” aggiornato dallo stesso Vascotto, un vero e proprio diario di bordo senza censura editoriale! Il tutto sarà condito dai commenti di chi vorrà seguire da vicino le vicende del Dabliu Sail Project e del suo Campione. Da non perdere nella sezione video il faccia a faccia con l’amico Paul Cayard.

A Miami, Nerone e il suo equipaggio, hanno intrapreso l’avvicinamento alla settimana del Grand Prix con una serie di speed test e di “ottimizzazioni” all’imbarcazione ITA 1972, già Campione del Mondo nel 2003, vice Campione Mondiale in carica, Campione Europeo 2007 e 2009. Il Miami Beach Marina è la cornice ideale per accogliere i team iscritti alla competizione. Ai nastri di partenza, giovedì 4 marzo, oltre alla nutrita flotta dei Farr 40 (3 gli italiani presenti) alcuni IRC Class e oltre venti Melges 32.

“Sono molto contento del clima che si respira all’interno del team – sono le parole di Massimo MEZZAROMA armatore di Nerone – i ragazzi sono in forma e devono dimostrare di esserlo anche in acqua, staremo a vedere, Vascotto sa caricarli al punto giusto.”

“Dobbiamo regatare concentrati e al massimo delle nostre potenzialità per far bene, il nostro stato di forma è buono, lo abbiamo già dimostrati qualche settimana fa a Key West ” – sono le Vasco VASCOTTO, Tattico e front man di questo Team che si presenta con una “formazione” di tutto rispetto:

Share