UniCredit a rischio…e Fiumicino?

Da tempo si è a conoscenza che UniCredit Banca di Roma è nel pool di banche coinvolte nel finanziamento per la realizzazio del del nuovo porto. Ma con la crisi di questi giorni e l’aumento di capitale voluto dall’ad. Alessandro Profumo, il progetto ha ancora un futuro?

14/05/2007 14.49.29
Il nuovo porto turistico di Roma a Fiumicino

Il nuovo porto turistico di Roma a Fiumicino, sarà il più grande d’Europa e porterà alla Capitale un indotto turistico ancora maggiore. Siamo all’inizio della stagione estiva e una notizia turistica interessante arriva dal turismo nautico e riguarda la costruzione del nuovo porto turistico di Roma a Fiumicino località Isola Sacra che apporterà alla Capitale un indotto turistico ancora maggiore sfruttando ulteriormente le strutture alberghiere, ristorative e archeologiche. Dopo il Porto di Traiano a Civitavecchia, il litorale turistico laziale, il mare di Roma, avrà, con inizio lavori nel 2008 e termine entro i tre anni, il Porto Turistico Marina Faro di Fiumicino. Il porto di Roma, sarà il più grande d’Europa con strutture che potranno avere posti barca di n°. 1.445, cantieri di rimessaggio, servizi turistici ricettivi, negozi, eliporto, la vicinanza dell’aeroporto Leonardo da Vinci, creando un indotto turistico internazionale che apporterà solo valore aggiunto a quello già attualmente offerto. L’interesse di questo progetto, presentato da “Italia Navigando” al “Boat Show”, risulta basilare per il turismo di Roma, in particolar modo per il litorale romano di Fiumicino e Ostia. Il nuovo porto di Roma consentirà al turista di visitare la Capitale ma anche di scoprire le bellezze del litorale laziale come l’Oasi Naturalistica di Porto, il Lago di Traiano, il Parco Naturale di Castel Fusano, l’Area Archelogica di Ostia. L’augurio che questo nuovo progetto ormai in fase di realizzazione svolga un ruolo significativo nello sviluppo economico e sociale della zona dando al turismo del litorale romano il giusto valore.
FONTE: www.romainfoline.it

Share