FUXIA CHALLENGE, ROTTA SU AUCKLAND

  Prosegue il processo di avvicinamento del team Fuxia Challenge all’America’s Cup. Il consorzio, legato da un accordo biennale con il Sailing Club of Rijeka (SCOR/Croazia), intende iscriversi alle regate della prima edizione della Louis Vuitton Pacific Series, che si terrà ad Auckland in Nuova Zelanda a metà febbraio 2009. L’equipaggio composto dalle migliori veliste del ranking Isaf punta, pertanto, a farsi conoscere e a dare visibilità alle proprie aziende partner (a partire dalla casa italiana Lancaster, produttrice di orologi sportivi/fashion) su scala internazionale. L’investimento globale di questa operazione è nell’ordine dei 200 mila euro (presumibilmente il più basso accesso tra tutti i team interessati alla LVC Pacific Series).

fuxia_challenge2a_SAILBIZ.jpgFuxia challenge, il cui progetto è visibile su www.fuxiachallenge.com, punta a individuare un main partner che possa supportare questa cifra per l’intera durata dell’impegno in Nuova Zelanda. Il management del consorzio londinese (il marchio Fuxia challenge è di proprietà della Sport Xtension Ltd), battente bandiera croata, è attualmente in trattativa con diverse realtà sia in Italia che all’estero.

Share