4 chiacchiere con Alessandra Sensini

In occasione degli auguri di Natale organizzati al Red, noto locale romano nel complesso Auditorium Parco della Musica, dal TEAM FRAL, equipaggio vincente nella stagione 2009, SailBiz ha incontrato Alessandra Sensini vice presidente FIV e plurimedagliata olimpica.
L’occasione è stata utile per un punto della situazione sul percorso della nuova FIV: “Il lavoro da svolgere è tanto, il lavoro svolto è stato tanto e quindi dobbiamo ancora completare le basi per il futuro – afferma Alessandra Sensini – personalmente l’accordo con Kinder è stata il riconoscimento di una vita per la vela, ma anche utile, in qualità di vicepresidente, per avvicinare la vela ai media. Ieri con Kinder si parlava solo di atletica leggera, scherma, canottaggio e sci, oggi anche di vela. Nei tre anni che mancano alle Olimpiadi abbiamo ancora molto da fare ma il nuovo management della federazione sta lavorando alacremente. Nei programmi c’è anche la vela oceanica e magari riusciremo a far conoscere ancora di più il nostro sport. Le aziende che vorranno legare il proprio nome alla FIV arriveranno, ne sono convinta perché il processo di maturazione è lento ma progressivo. In questo un’attenta attività di pubbliche relazioni con tutti gli Yahct Club italiani, sono convinta ci aiuterà ulteriormente anche perché dal CONI di soldi ne arriveranno sempre meno e noi dobbiamo imparare ad essere un’azienda in tutto e per tutto. Chi ben comincia è a metà dell’opera e noi vogliamo arrivare lontano“.

Share