https://revistadeodontologia.facpp.edu.br/public/slot-gacor/https://www.kuhoo.com/wp-content/uploads/slot-deposit-dana/https://scs.stikesbethesda.ac.id/wp/bandar-bola88/https://stikesbethesda.ac.id/situs-slot-gacor/https://uniqhba.ac.id/assets/slot-gacor/https://iaidalwa.ac.id/slot-gacor/http://dpkpp.cirebonkab.go.id/web/public/slot-gacor/https://puskesmasbulian.batangharikab.go.id/upload/slot-gacor/https://doktorpai.iaidalwa.ac.id/togel88/https://tarbiyah.iaidalwa.ac.id/joker123/https://elearning.smkinfokom-bogor.sch.id/assets/slot-gacor/https://ucm-si.ac.id/wp-content/uploads/2023/slot88/https://ekonomi.ucm-si.ac.id/slot-deposit-pulsa/https://iaicirebon.ac.id/slot5000/https://aos.cianjurkab.go.id/slot-gacor/https://stis.ac.id/slot-gacor/https://corona.tanahbumbukab.go.id/slot-gacor/http://siapma.poltekkesjogja.ac.id/uploads/slot-gacor/https://sijabfung.bpsdm.sumbarprov.go.id/storage/slot-gacor/https://pmb.akfarsurabaya.ac.id/toto88/https://stikeskesdam4dip.ac.id/situs-slot-gacor/https://teknikkimia.itbmb.ac.id/shopeepay/http://fkp.unw.ac.id/assets/joker123/https://siakad.stikmar.ac.id/sv388/https://elearning.smpn3sby.sch.id/slot-gacor/https://pkpm.darmajaya.ac.id/slot88/https://dinkes.tanahbumbukab.go.id/rtp-live-slot/https://kemahasiswaan.unipar.ac.id/slot-online/https://kemahasiswaan.unipar.ac.id/slot-deposit-dana/https://kemahasiswaan.unipar.ac.id/slot-deposit-pulsa/https://proceeding.upp.ac.id/slot-dana/https://perpustakaan.iaidalwa.ac.id/slot-deposit-pulsa/https://imartapura.banjarkab.go.id/slot-deposit-pulsa/https://sipa.fti.itb.ac.id/slot-gacor/https://ksb.uns.ac.id/wp-content/uploads/slot-deposit-pulsa/https://pnmhii-xxvii.uns.ac.id/slot-deposit-pulsa/https://ppm.akfarsurabaya.ac.id/rtp-live/https://elearning.iaidalwa.ac.id/bola88/https://jurnal.pps.uniga.ac.id/slot-deposit-pulsa/https://www.citraberkat.sch.id/bolagila/https://www.jurnal.iaicirebon.ac.id/bola88/https://pmb.iaicirebon.ac.id/pragmatic88/
Alfalyrae, il creatore di nuovi servizi nautici | Sailbiz

Alfalyrae, il creatore di nuovi servizi nautici

SailBiz ha incontrato Alfalyrae al BigBlu il nuovo operatore di servizi a valore aggiunto per la nautica. Parola al direttore commerciale Andrea Armas che vanta un’esperienza nel settore.

Alfalyrare, quale presentazione per questa edizione del Big Blu?
Alfalyrae è al Big Blu non tanto con un prodotto specifico o nuovo, quanto per continuare a farsi conoscere. Si tratta del primo sistema di servizi integrati per la nautica che oltre a fornire assistenza a 360° a chi va per mare , offre la copertura dei costi di intervento.

Quali servizi per quale target?
Il nostro target di riferimento è certamente quello degli armatori di imbarcazioni a vela e a motore dai 33 ai 200 piedi. Ed è proprio tra gli armatori delle imbarcazioni tra i 10 e i 15 metri  che riceviamo il maggior numero di richieste. Forse più a motore che a vela. C’è anche da dire che per gli armatori di barche a vela che fanno regate  esiste un’opportunità creata ad hoc  per l’Uvai. Per sua natura Alfalyrae è di supporto ai Cantieri, come al marine equipment, ovvero a tutti gli accessori di elettronica e non  presenti a bordo, alle marine, nel senso che applica ai punti di ormeggio l’ assistenza prevista per l’armatore,e ancora alle società di leasing che avranno la certezza che una barca servita da Alfalyrae sarà sempre una barca ben tenuta.   

Date supporto anche al mercato del charter?
Certo, il supporto viene fornito a chi noleggia la barca, in modo che per qualsiasi cosa succeda a bordo abbia sempre un numero verde al quale rivolgersi e meno remore per fare un intervento. Oltre ad essere un elemento di sicurezza e tranquillità per chi noleggia la barca lo è ovviamente per il noleggiatore.

Come vi ponete nello scenario internazionale rispetto al mercato dei servizi di alto livello?
Prima di tutto siamo gli unico: non ci risulta infatti che a livello anche internazionale ci sia un sistema così completo dedicato ai servizi e alla sicurezza di chi va per mare. Il nostro obiettivo primario è certamente quello di offrire un punto di riferimento nel Mediterraneo con una centrale tecnica operativa 24 ore su 24  in grado di intervenire su guasti nel tempo più breve possibile, ma anche quello di garantire l’assistenza sanitaria a bordo e offrire un’infinita serie di servizi di life style. E non solo per i mega yacht, dove è più facile pensare che venga chiesto un massaggiatore a bordo, piuttosto che un catering di livello per un party, ma il servizio dei consegna della spesa in banchina , di fatto è un servizio comodo per chiunque approdi in un marina e non vuole perdere tempo o semplicemente non ha disponibilità di un’auto.

Al Salone di Genova la crisi si è toccata con mano anche nella nautica, soprattutto la nautica dei grandi. La sua opinione in merito al mercato dei servizi nautici.
Il nostro sistema di fatto dà una mano alla nautica, nel senso che supporta in termini concreti l’utente finale, così come il cantiere, sia praticamente, ovvero dando assistenza nel momento della necessità, sia garantendo la copertura dei costi. La crisi c’è e questo è un sistema per comunque dare un aiuto al settore. Ma siamo i primi e paghiamo lo scotto di farci conoscere e dover dimostrare

Con quali armi sul terreno del marketing e della comunicazione Vi ponete sul mercato per affrontare un anno comunque difficile come il 2010?
Spiegare Alfalyrae non è semplice e proprio in questi giorni siamo allo studio di nuove strategie che ci consentano di attirare l’attenzione , incuriosire e farci apprezzare. Proprio perché Alfalyrae è innovativa cerchiamo di essere presenti nei saloni, come nei marina, sui campi di regata come negli appuntamenti dedicati agli operatori.

Ci sarà un’evoluzione, dopo la crisi, da parte dell’utente interessato al mercato dei servizi nautici?
Penso che sicuramente le cose si evolveranno in modo positivo, anche se devo dire che soprattutto negli ultimi tempi stiamo ricevendo molte richieste di quotazione e informazioni. Come ho spiegato il sistema, oltre ad essere validi per la sicurezza e l’assistenza in mare è uno strumento per recuperare i costi degli interventi, entro i massimali fissati.

Qualche numero di Alfalyrae dalla nascita ad oggi dopo i primi due anni da ritenersi di introduzione nel mercato dove abbiamo avuto adesioni prevalentemente da parte di cantieri e armatori , oggi il nostro portafoglio ordini si distribuisce in cantieri, settore stabile rispetto agli anni scorsi , ma registriamo una consolidazione nel marina equipment e nell’offerta dedicata alle Marina . La crescita di Alfalyrae si può sintetizzare tra il 15-20% all’anno.

Quali obiettivi per il 2010?
Abbiamo ancora tanta strada , anzi acqua da fare , che parlare di obiettivi in termini di numeri è difficile. Diciamo che siamo contenti se procediamo come stiamo facendo dall’inizio dell’anno e se alla fine di quest’anno Alfalyrae sarà riuscita ad aiutare un sempre più consistente numero di armatori e operatori del settore.

 

Share