BUFALARI

Assonautica Romana, il nuovo presidente è Antonio Bufalari

Novità per Assonautica Romana. Antonio Bufalari è il nuovo presidente. Ad eleggerlo, martedì 20 aprile 2021, l’assemblea dei soci. Bufalari ha 39 anni, è avvocato, docente di diritto della nautica da diporto, membro del comitato tecnico scientifico di Assonautica Italiana, legal counsel del Gruppo Marinedi e amministratore di alcune realtà portuali italiane.

Ma quali saranno le prime azioni del neo presidente di Assonautica Romana? Come fatto sapere, si partirà con una serie di interlocuzioni con enti e istituzioni al fine di garantire e valorizzare le attività dei diportisti e delle tante imprese rappresentanti la Blue Economy della Provincia di Roma. “Si parte – ha detto Bufalari – dal principale coinvolgimento della Camera di Commercio di Roma e degli Enti di riferimento quali la Regione Lazio, il Comune di Roma e i Comuni della Provincia, per il rilancio del settore nautico, necessario in questo momento di forte depressione economica causata dalla pandemia. Sul tavolo dell’Assonautica non si parlerà solo della costa marina, ma anche del fiume Tevere. Elementi di un unico sistema nautico con forti ricadute per il turismo, l’economia e l’occupazione”.

La nuova nomina segna un cambio al vertice per Assonautica Romana, con l’uscente Cesare Pambianchi che per 14 anni, dall’anno della fondazione, ha guidato l’associazione. A volere il rinnovamento generazionale è stato lo stesso Pambianchi, i cui meriti sono stati riconosciuti dall’assemblea che lo ha ringraziato e lo ha nominato presidente onorario. A congratularsi con Antonio Bufalari, neo presidente di Assonautica Romana, anche il nuovo presidente di Assonautica Italiana, Giovanni Acampora.

Giovanni Acampora e Antonio Bufalari

Pambianchi ha affermato: “Dopo 14 anni passo il testimone e lo passo in mani importanti, mani che faranno del bene all’associazione e a tutto il comparto del mare e del turismo nautico. Grazie a tutti quanti per questo bellissimo periodo di presidenza di Assonautica Romana trascorso insieme agli amici che hanno condiviso la comune passione per il mare”.