Cantieri di Lavagna alla ricerca di un nuovo compratore

Beniamino Gavio accoglie l’invito del sindaco di Lavagna Giuliano Vaccarezza e lunedi’ si rechera’ nella cittadina del Levante ligure per partecipare all’incontro fissato con le istituzioni locali e le parti sociali coinvolte nel fallimento dei Cantieri Navali Liguri.

Il numero uno del gruppo di Tortona, scrive MF, si dimostra quindi disponibile a riprendere le fila del discorso avviato gia’ un anno fa, quando aveva partecipato all’asta per acquistare i Cantieri di Lavagna (proprietari del marchio Admiral), che era stata vinta dalla cordata cinese Nautica Star Marine con un’offerta di circa 13,5 milioni. Ma l’acquisizione non era andata in porto (e’ il caso di dirlo). Gavio non vedrebbe l’ora di entrare in questo nuovo business (“potremmo gia’ mettere uno stand al prossimo Salone Nautico di Genova, annunciando la rinascita del marchio Admiral Yachts”), ma ad alcune condizioni.”Non e’ possibile ragionare sulle cifre dello scorso anno per un cantiere che di fatto non ha strutture, ne’ capannoni ne’ spazi a terra, il marchio da due anni non e’ sul mercato e poi a Riva Trigoso ci sono ancora da smaltire tre scafi parzialmente completati”, ha dichiarato Gavio.

Fonte: MF-Dow Jones News

Share