oceano

Economia blu sostenibile, se ne discute all’European Maritime Day 2021. Tutte le informazioni

Affari marittimi ed economia blu sostenibile al centro dell’attenzione dell’European Maritime Day 2021, l’annuale evento di due giorni che vede riunita la comunità marittima. Le date individuate dalla Commissione europea per l’European Maritime day 2021 sono il 20 e 21 maggio.

Nel corso dell’evento i leader oceanici discutono di economia blu sostenibile, ambiente marino e delle azioni da mettere in campo su questi fronti. Tanti i relatori e i seminari in programma. L’European Maritime day 2021, che si svolgerà virtualmente da Den Helder (Paesi Bassi), si rivolge a professionisti di aziende, governi, istituzioni pubbliche, Ong e università.

E’ possibile partecipare all’evento da qualsiasi parte d’Europa. E’ sufficiente registrarsi e prendere parte ai diversi seminari in webstreaming. Qui è possibile trovare il programma dettagliato e l’elenco dei workshop. I workshop saranno interattivi e si svolgeranno virtualmente tramite videoconferenza (Zoom o simili).

E proprio in occasione dell’European Maritime Day 2021, il 20 e 21 maggio, dalle 18:00 alle 19:30, si svolgeranno i convegni organizzati da Fiera Roma e dall’Associazione Mar con enti di ricerca nazionali, associazioni di categoria e istituti di studio e formazione. Sul sito www.blueplaneteconomy.com il link per seguire lo streaming. Gli incontri offriranno l’occasione di raccogliere da parte degli stakeholder del comparto italiano commenti, spunti, proposte da sottoporre alla politica su quanto emerso in sede europea.

Una due giorni che sarà anche l’occasione per presentare il primo evento fieristico italiano dedicato alla Blue Economy: “Blue Planet Economy – European Maritime Forum”, che si svolgerà il 7 e 8 ottobre. Nel sito web dedicato all’evento si legge: “BPE European Maritime Forum 2021 nasce come format internazionale completamente digitale. L’evento ha come focus centrale il grande tema della Blue Economy, articolato in declinazioni in grado di promuovere e creare nuove opportunità di mercato e sviluppo in Italia, nell’Area Mediterranea e con una più estesa ricaduta sull’economia marittima globale: tutto ciò allo scopo di concorrere, nell’insieme, a delineare prospettive veramente sostenibili per l’intero pianeta.

Organizzato da Fiera Roma e Mar – Marine Activities and Research Association, in collaborazione con Habitat World e Biennale Habitat, sotto gli auspici di Regione Lazio, Unioncamere Lazio e della Camera di Commercio di Roma, BPE 2021 segnerà la creazione di una opportunità senza precedenti di promuovere il business assieme allo scambio di idee e progetti legati all’economia del mare tra nuovi e tradizionali partner istituzionali e industriali del settore: associazioni, Pmi innovative, investitori, centri e istituzioni di ricerca, legati da un impegno a tracciare il futuro della Blue Economy.

L’evento fa parte del calendario ufficiale delle iniziative connesse allo European Maritime Day 2021, un programma costituito da oltre 240 eventi in 25 Paesi in Europa e nel mondo, interamente dedicato alla protezione, difesa e sviluppo sostenibile delle risorse marittime del pianeta”.

Foto: Pixabay