La nautica viareggina fa brillare il Made in Italy

La nautica viareggina è uno dei distretti italiani che sta vivendo un vero e proprio momento d’oro. A sottolinearlo il report “Monitor dei Distretti Industriali” realizzato dalla Direzione Studi e Ricerche di Intesa Sanpaolo.

Il capo economista e responsabile della Direzione Studi e Ricerche del Gruppo Intesa Sanpaolo, Gregorio De Felice, ha spiegato che i distretti industriali sono una “realtà dove innovazione, ricerca della qualità e vocazione internazionale sono la punta di diamante della piccola e media impresa italiana. I distretti sono una delle componenti più dinamiche e quindi possiamo dire che spingono la crescita”. E tra queste realtà c’è proprio la nautica viareggina.

Secondo il report, nel primo semestre del 2021 l’export dei distretti industriali ha registrato un balzo del 27,6% a prezzi correnti rispetto agli stessi mesi del 2020, fortemente penalizzati dal lockdown primaverile. Il confronto con il 2019 evidenzia un progresso dello 0,7% (pari a 438 milioni di euro) e il raggiungimento di nuovi livelli record a quota 64,6 miliardi di euro. Su un totale di 158 distretti monitorati, 101 nel secondo trimestre sono oltre i livelli del 2019.

In particolare, la nautica viareggina risulta tra i primi trentacinque distretti per aumento dell’export in valore nel primo semestre del 2021 rispetto al primo semestre del 2019. Nel dettaglio, nel primo semestre del 2019 ha conteggiato 316,6 milioni di euro, nel primo semestre del 2020 ha registrato 139 milioni di euro e nel primo semestre del 2021 ha conteggiato 450,3 milioni di euro. La variazione percentuale tra il primo semestre 2021 e il primo semestre 2019 è del 42,2%.

Il mese scorso, il sindaco di Viareggio, Giorgio Del Ghingaro, nel chiedere “infrastrutture e progetti per il distretto della nautica, tra i motori dell’economia toscana di settore”, ha sottolineato che Viareggio è di fatto uno dei più importanti distretti nautici al mondo e accoglie i quartier generali di alcuni dei più rinomati cantieri a livello mondiale, come ad esempio Azimut Benetti, San Lorenzo, Codecasa, Italia Superyacht, Mangusta Yachts, Rossininavi, Vismara, Gipi e Perini Navi attualmente all’asta.