Campionato Italiano Hansa

Lega Navale di Palermo, acquistate due imbarcazioni Hansa 303 con la donazione di Unicredit

La sezione di Palermo della Lega Navale Italiana, grazie alla donazione di UniCredit per supportare il progetto “Una vela senza esclusi”, ha acquistato due imbarcazioni Hansa 303 che verranno utilizzate per la pratica sportiva tesa all’inclusione e all’integrazione.

Salvatore Malandrino, responsabile Regione Sicilia di UniCredit Italia, ha spiegato: “La donazione di UniCredit è stata resa possibile grazie a UniCreditCard Flexia Etica, collegata a un progetto etico. La carta etica prevede che il due per mille delle spese effettuate dai clienti vada ad alimentare, senza alcun onere a carico del titolare della carta, uno specifico Fondo le cui disponibilità sono destinate a diverse iniziative e progetti di solidarietà portate avanti da organizzazioni senza scopo di lucro, che si prefiggono obiettivi socialmente utili. Dal 2011 ad oggi, attraverso la nostra carta etica, la banca ha assegnato in Sicilia oltre 1 milione 900mila euro a 180 Onlus che operano nell’isola”.

Ma in cosa consiste il progetto “Una vela senza esclusi” della Lega Navale Italiana, sezione di Palermo? Il progetto prevede giornate di vela per persone con disabilità fisica e psichica con lezioni teoriche ed esperienziali sulle barche a vela Hansa 303 e più in generale l’implemento delle attività paralimpiche in Sicilia per favorire la crescita del movimento paralimpico siciliano.