Coppa America 2021 collage

L’esperienza iconica del premio Oscar per la 37a America’s Cup

L’America’s Cup e Skydance Sports hanno annunciato oggi una partnership per la produzione di una serie di documentari dietro le quinte ad accesso illimitato sulla 37a edizione dell’America’s Cup. Chai Vasarhelyi e Jimmy Chin, i registi vincitori del premio Oscar del documentario Free Solo del 2018, saranno i produttori esecutivi sotto il loro marchio Little Monster Films insieme al loro produttore Free Solo vincitore del premio Oscar Evan Hayes e alla sua società di produzione Anomaly Content & Entertainment (ACE) , con David Ellison, Jesse Sisgold e Jon Weinbach di Skydance.

America's Cup C.GREGORY / INEOS TEAM UK

18/12/2020 – Auckland, NZ
America’s Cup World Series Second Day of Racinga

Per la prima volta in assoluto tutti i team daranno accesso ai loro preparativi e all’esecuzione della regata, e la serie di documentari mostrerà le persone e il dramma – dentro e fuori dall’acqua – durante tutta la competizione. La 37a America’s Cup si svolgerà a settembre e ottobre 2024 a Barcellona, ​​dove i campioni in carica dell’evento, l’Emirates Team New Zealand, che ha vinto quattro Coppe dal 1995, saranno sfidati da squadre tra cui: Stati Uniti, American Magic; Gran Bretagna, INEOS Britannia; Italia, Luna Rossa Prada Pirelli; e la Svizzera, Alinghi Red Bull Racing.

Vasarhelyi e Chin hanno dichiarato: “Adoriamo dare vita a storie epiche in modo emotivo. Le grandi imprese del potenziale umano consentono l’esplorazione di viaggi di personaggi profondi e significativi. Non è necessario essere uno scalatore per amare il Free Solo. Il nostro approccio nel raccontare la storia della 37a America’s Cup non sarà diverso. Questa serie non è solo per gli appassionati di vela; è una storia universale di perseveranza, ossessione, rivalità e lavoro di squadra”.

Grant Dalton, CEO dell’America’s Cup, ha dichiarato: “Negli ultimi due decenni sia l’America’s Cup che l’ambiente dei media si sono evoluti e sono maturati in modo significativo. L’America’s Cup è uno dei pochi eventi sportivi globali che si è svolto ogni edizione con pochissima comprensione da parte del pubblico di ciò che accade effettivamente né della reale portata delle persone di talento o dell’innovazione coinvolta. Avere la possibilità di collaborare con Skydance, Jimmy, Chai e il loro team di produzione per raccontare queste storie è una straordinaria opportunità per la crescita dell’evento e dello sport della vela”.