Salone Nautico Internazionale Navigare

Salone Nautico Internazionale “Navigare”: ingresso, orari e prove in mare

L’inaugurazione del Salone Nautico Internazionale “Navigare”, partito sabato 20 e in corso fino a domenica 28 novembre 2021, è stata l’occasione per porre l’accento su un problema da affrontare: l’assenza di ormeggi per le imbarcazioni da diporto. A parlarne, nel corso dell’inaugurazione dell’evento, Gennaro Amato, presidente di AfinaAssociazione Filiera Italiana della Nautica, che organizza la manifestazione.

Salone Nautico Internazionale Navigare

Foto: Afina

Amato ha detto: “Inutile immaginare una crescita produttiva, che ci vede regione leader in Italia per il comparto costruttivo della nautica da diporto tra i 5 e 15 metri, se poi non abbiamo gli ormeggi. Ogni 10 barche prodotte solo 6 trovano posto nei marina partenopei, gli altri costretti ad emigrare da una città di mare come la nostra”.

Anche l’assessore alle Infrastrutture e Lavori Pubblici del Comune di Napoli, Edoardo Cosenza, ha posto l’accento su questo problema, affermando: “Sì, è un problema molto grave non solo per la produttività nautica, ma anche per l’indotto economico che produce. La nautica da diporto è un volano per attrarre turismo ricco, di valore, un turismo che viene a spendere a Napoli. Quindi, non solo ci sono pochi posti, ma sono spesso di scadente qualità e c’è poco posto anche per la diportistica di lusso e quindi su questo bisogna fare un lavoro molto intenso”.

Salone Nautico Internazionale Navigare

Foto: Afina

La 34esima edizione del Salone Nautico Internazionale “Navigare” si svolge a Napoli, per l’esattezza in due sedi: il Circolo Posillipo e il Molo Luise a Mergellina. Il Circolo Nautico Posilippo ospita nella sua darsena circa 60 imbarcazioni dai 5 a 10 metri, mentre al Molo Luise a Mergellina è possibile trovare i modelli dai 12 metri in sù.

Tra le novità dei gommoni ci sono quelle di Italiamarine, Novamares, Oromarine, Sea Prop. Tra i gozzi ci sono i modelli di punta di Baia Nautical, Cantieri Mimì e Nautica Esposito. Tra gli Yachts ci sono diverse curiosità per Evo, Rio Yachts, Tornado Yachts. In esposizione anche i modelli Azimut, Itama, Fiart e Cranchi.

Il Salone, che conta quasi 100 imbarcazioni, è ad accesso libero e consente di poter provare gratuitamente le imbarcazioni in mare prima di definire l’acquisto. E’ possibile visitare il Salone Nautico Internazionale “Navigare” di Napoli il sabato e la domenica dalle 10:30 alle 17:00 e dal lunedì al venerdì dalle 12:30 alle 17:00.