Uno studio legale per i Dragoni

Il grand Prix Guyader di Douarnenez, località sulla costa bretone, è giustamente considerato come l’evento agonistico più importante per la classe Dragone, secondo solo al Campionato Mondiale e alla Gold Cup. La storia racconta che tutto nacque grazie alla Société des Régates de Douarnenez, uno dei sodalizi velici più antichi di Francia che già nel 1886 organizzava regate nel golfo, e che proprio con la classe Dragone diede il via al Grand Prix Guyader che giunge quest’anno alla sedicesima edizione con una partecipazione di quasi 60 equipaggi. La flotta dei Dragoni raccoglie sempre un gran numero di velisti di fama, che trovano nel monotipo creato ben 86 anni fa il mezzo ideale per regate tecniche e molto combattute. Il  timoniere veneziano Giuseppe Duca è da diversi anni al vertice delle classifiche internazionali e la sua passione per il Dragone lo ha convinto quest’anno a sponsorizzare con il logo dello Studio Legale Duca di Venezia la divisione Corinthian (amatori) del Grand Prix Guyader, il terzo evento di Grado 1 del 2015.

 “Il nostro studio” dice Giuseppe Duca “opera da molti anni nel settore del diritto marittimo e della nautica da diporto. Ci è sembrato dunque naturale promuovere una manifestazione della classe Dragone e siamo lieti che la nostra struttura abbia potuto dare il suo apporto per la riuscita di un evento a livello internazionale come il Grand Prix Guyader, quale testimonianza del nostro forte legame con il mondo della vela e dello shipping.”

Le prime prove della classe si sono svolte nella giornata di ieri e il programma si concluderà venerdì 8 maggio. Al termine dell’intensa serie di regate, il primo classificato della divisione Corinthian si aggiudicherà quindi Trofeo Studio Legale Duca, appositamente creato dal noto modellista Luca Ferron.

Share