Yacht Club de Monaco a settembre si festeggia

Feste, regate e premi per festeggiare la presidenza di Carlo Alberto II e i cento anni del Tuigà

I 25 anni di presidenza del Principe Alberto II, alla guida dello Yacht Club de Monaco e i 100 anni di Tuiga, il 15 Metri del club monegasco: ecco il doppio evento che sarà celebrato a Port Hercule, nel Principato di Monaco dal 16 al 20 settembre 2009. In quest’occasione, lo Yacht Club de Monaco, in collaborazione con Hublot, cronometrista ufficiale, e con il sostegno di Moet Hennessy, del Credit Suisse e del costruttore Lancia Automobiles, intende ‘fermarè il tempo, riportando Quai Antoine 1er ai fasti del 1909, ricreando l’atmosfera che ha regnato da lì a 100 anni. Un invito a viaggiare nel tempo e scoprire in parallelo la storia marittima del Principato tra il 1909 e il 2009. «Sono felicissimo che Hublot sia associata ancora quest’anno a
una magnifica manifestazione quale è la Monaco Classic Week, che celebrerà i 100 anni di Tuiga. Da una parte l’amicizia e la collaborazione di vecchia data con Monaco e con lo Yacht Club, dall’altra la condivisione di tutti i valori della tradizione, del savoir-faire, del lusso oltre che la nostra storia legata al mondo della nautica, che s’incontrano nuovamente a Monaco», ha dichiarato Jean-Claude Biver, Ceo di Hublot. Sono attese 100 unità, a vela e a motore, per poter mettere in mostra un’esposizione aperta al pubblico di automobili e motociclette da collezione (nel 1909 è anche nato il
motore V-Twin) e di imbarcazioni racer (canots automobiles), oltre che una replica fedele del Blèriot XI (che intraprese la prima traversata
della Manica nel 1909).

 

Sarà possibile visitare liberamente la nave scuola italiana Palinuro e della Signora del Vento ed assistere a regate di yacht d’epoca, a prove di manovrabilità e di regolarità per i Riva e i motoscafi a vapore e alla consegna del premio de la Belle Classe per il miglior restauro.
Nonchè a concorsi di chef e d’eleganza, cocktail e serate mondane. Una giornata celebrativa con l’organizzazione della regata del centenario
con gli equipaggi e il comitato di regata in tenuta d’epoca, oltre che a consegna del premio Personnalitè de la Mer 2009 che avrà luogo nel
corso della Nuit du Yachting. Nel 1862, le prime regate si sono corse della baia monegasca. La fine del XIX secolo, ha elevato Monaco al rango di Olimpo internazionale dello yachting dove si sono dati ppuntamento i grandi nomi della finanza, dell’industria e dello spettacolo. L’anno 1904 ha inoltre visto Port Hercule teatro della ascita delle prime prove internazionali di motoscafi da corsa con la nascita del motore a scoppio. Tutti i grandi yacht a vela e a motore affluivano per essere gli spettatori privilegiati di questi raduni d’eccezione. Monaco divenne dunque, in qualche anno, il centro del
mondo per l’innovazione e per gli sport nautici alla moda. Una radizione che è oggi perpetuata dalla Monaco Classic Week. Organizzata fin dal 1994 dallo Ycm, questa biennale è il solo evento al mondo a iunire, in un solo porto, automobili da collezione, velieri d’epoca, motoryacht e motoscafi d’epoca, per il piacere di un pubblico ‘appassionati e di entusiasti.

Share