Intanto World Sailing nomina un CEO di grande esperienza


World Sailing ha nominato David Graham, un veterano di 20 anni nel settore della vela, come nuovo Amministratore delegato a partire dal 13 luglio 2020. La vasta e impressionante carriera di Graham include funzioni di vendita, eventi, coaching e sponsorizzazioni, inclusi ruoli di CEO e Managing Director. Il ruolo più recente di Graham è stato presso Oman Sail, un’iniziativa nazionale che utilizza il potere dello sport per contribuire allo sviluppo del popolo dell’Oman, dove è stato CEO dal 2009 ad aprile 2020.


Durante la sua permanenza in carica, Graham è stato determinante nello stabilire lo sport in Oman, portando la squadra nazionale di vela a una delle squadre leader in Asia e sviluppando la nazione come destinazione principale per i Campionati mondiali di Classe, le Coppa del Mondo di Coppa America e le serie Extreme Sailing Series. Prima della sua permanenza in Oman Sail, Graham ha gestito una scuola di vela prima di passare oltre un decennio in posizioni senior nei principali produttori mondiali di gommoni.

La sua esperienza come marinaio attivo è altrettanto forte. Un marinaio attivo per tutta la sua vita, è cresciuto come un marinaio gommone ed è stato coinvolto in importanti serie di grandi imbarcazioni e regate a bordo di monoscafi e multiscafi. Inoltre, ha recentemente iniziato a praticare il kiteboarding per aggiungere al suo repertorio le abilità di vela.

Kim Andersen, Presidente di World Sailing, ha commentato: “Mentre World Sailing guarda al futuro e alla prossima fase di crescita, siamo certi che, con il background combinato di David nella gestione e nella vela, sia il leader giusto per aiutare a ristrutturare e fornire un forte direzione per le operazioni della nostra organizzazione. A nome di tutta la famiglia World Sailing mi fa molto piacere dare il benvenuto a David nella squadra. ”

Il Consiglio di amministrazione della World Sailing ha lavorato con Odgers Berndtson alla ricerca del candidato ideale e ha esaminato una lista di candidati internazionali.

Scott Perry, vicepresidente della World Sailing, ha aggiunto: “Il consiglio ha ricevuto numerosi candidati di alto livello e dopo aver esaminato attentamente ciascuno di essi, abbiamo approvato all’unanimità la selezione di David Graham. Con una maggiore chiarezza sulle nostre finanze fino al 2021, ora è il momento di costruire il nostro futuro e questo include l’inserimento di un CEO per guidare le operazioni quotidiane e le negoziazioni future della nostra organizzazione. ”

Al suo appuntamento, Graham ha commentato: “Non vedo davvero l’ora che arrivi il mio nuovo ruolo con World Sailing. Vorrei ringraziare il presidente Kim Andersen e il consiglio per la fiducia; Non vedo l’ora di lavorare con loro per sviluppare World Sailing e costruire insieme una solida organizzazione ”.