Castagnola Heritage 9.9

Castagnola Heritage 9.9, gli elementi che rendono unica questa barca

Ami le costruzioni artigianali in legno, ma anche i vantaggi dei materiali all’avanguardia? In questo caso, la barca che fa per te è il Castagnola Heritage 9.9. A caratterizzarlo infatti ci sono il legno e la fibra di carbonio. L’architettura navale e l’ingegneria strutturale sono stati curati dallo Studio Names di Francesco Rogantin, la costruzione invece è stata realizzata da Castagnola Yacht, mentre il general concept e il design esterno e interno sono firmati da Nauta Design.

Castagnola Heritage 9.9

Castagnola Heritage 9.9

 

L’Heritage 9.9 è stato concepito per essere utilizzato come chase boat per grandi superyacht o come weekend cruiser per navigazioni a corto raggio. La barca è disponibile nelle versioni Open e Hard Top.

Castagnola Heritage 9.9, come è nato

E’ stata un’idea di Gabriele Maestri, attuale titolare di Castagnola Yacht, a dar vita al Castagnola Heritage 9.9. Una barca nata dal desiderio di soddisfare la richiesta del mercato, ossia un mezzo capace di unire tradizione e innovazione. Ed è stata proprio l’idea di realizzare una costruzione custom, in legno e fibra di carbonio, a portare all’Heritage 9.9. Un prodotto – come spiegato da una nota – esclusivo, disegnato per clienti attenti all’ambiente ed esigenti in termini di eccellenza del design e del comfort nella vita a bordo, attenti alla qualità costruttiva e in cerca di un prodotto unico.

Castagnola Heritage 9.9

Castagnola Heritage 9.9

Castagnola yacht Heritage 9.9, il processo costruttivo

Per il Castagnola Heritage 9.9 è stata utilizzata una tecnica costruttiva denominata “Wood in Tech Skin” (Wts), che unisce il legno con la fibra di carbonio. Tale tecnica costruttiva è stata sviluppata e brevettata da Gabriele Maestri. Il legno naturale rivestito in carbonio è ecocompatibile e mantiene la sua efficienza nel tempo. Le carene costruite in Wts sono leggere, robuste, hanno grandi doti di navigazione e sono di facile manutenzione.

Costruzione Castagnola Heritage 9.9

Costruzione Castagnola Heritage 9.9

 

Ma qual è il processo che caratterizza questa tecnica costruttiva? Si parte da solide tavole di mogano, le quali vengono rivestite utilizzando la tecnologia Wts con un sottile strato di fibra di carbonio e resina epossidica attraverso il processo di infusione. Le ordinate sono in frassino con squadre di rinforzo in compensato marino di mogano, incollate con resina epossidica, e quindi impermeabili all’acqua. Le strutture interne sono lasciate a vista e dipinte con pitture ad acqua.

Costruzione Castagnola Heritage 9.9

Costruzione Castagnola Heritage 9.9

 

Per lo sviluppo del progetto viene utilizzato un software 3D, in questo modo è possibile tagliare con la fresa a controllo numerico la maggior parte delle strutture dello scafo. Un processo grazie al quale è possibile ridurre i tempi di preparazione e di produzione.

Costruzione Castagnola Heritage 9.9

Costruzione Castagnola Heritage 9.9

Castagnola yacht Heritage, il design

Anche il design combina tradizione e innovazione. In particolare, le linee esterne dello scafo e del ponte sono pulite e moderne, con sezioni piene e prua verticale che esprimono velocità e robustezza. Ci sono poi dettagli che richiamano la tradizione, come la falchetta con il fascione di teak verniciato lucido, il paramare, la zona dello specchio di poppa, l’alberino e le prese d’aria laterali. Per non parlare dei dettagli interni, caratterizzati da parti strutturali lasciate a vista, da una moderna distribuzione degli spazi e dall’uso di materiali eleganti e raffinati.

Castagnola Heritage 9.9

Castagnola Heritage 9.9

Castagnola Heritage 9.9, le prestazioni

Le grandi prestazioni sono assicurate dalla carena planante a “V” profonda, disegnata dallo Studio Names di Francesco Rogantin. Le linee della carena sono state testate con CFD e, grazie a un attento monitoraggio durante la costruzione, la barca pesa meno di 6 tonnellate.

Castagnola Heritage 9.9

Castagnola Heritage 9.9

 

Il Castagnola Heritage 9.9 è dotato di motori Yanmar da 320 cavalli ed è equipaggiato con i pods. La barca raggiunge una velocità di crociera di 34 nodi, una massima di 40 nodi e un’autonomia di 170 miglia nautiche a 30 nodi. Stabilità, manovrabilità, silenzio e comodità contraddistinguono il Castagnola Heritage 9.9.

Castagnola Heritage 9.9

Castagnola Heritage 9.9

 

E’ inoltre facile accedere alla sala motori, che è stata studiata per consentire una manutenzione efficiente. Gli armatori hanno la possibilità di scegliere diverse motorizzazioni, tra trasmissioni tradizionali e idrogetti. Il Castagnola yacht Heritage è infine molto silenzioso anche alle alte velocità grazie alle naturali qualità di insonorizzazione del legno e alle morbide linee di carena.