Federazione italiana vela, un sostegno per gli affiliati. Le novità per attività, istruttori e famiglie

La Federazione italiana vela (Fiv) ha deciso di mettere in campo una nuova manovra a sostegno degli affiliati. L’obiettivo è fornire un sopporto alle attività svolte dalle società affiliate, agli istruttori e alle famiglie. Ecco le novità.

Fondo Calamità Naturali, Per La Vela 50mila Euro. In Cosa Consiste E Come Fare Domanda

Tramite una nota, la Fiv ha fatto sapere che, dopo gli interventi predisposti nel corso del 2020 a favore delle società affiliate, il Consiglio Federale ha ritenuto fondamentale proseguire nell’operazione di sostegno, anche nel 2021 per favorire una nuova fase di rilancio e ripartenza quasi totale.

Secondo quanto emerso dall’esame dell’andamento affiliazioni del 2021, la situazione è confortante: il 100% delle società hanno rinnovato l’affiliazione alla Fiv e già dalle prime regate del 2021 è stata registrata una partecipazione alle competizioni senza precedenti. Tutti dati che evidenziano una voglia di ripartire. E’ stato quindi deciso di dare un ulteriore sostegno che, in questa fase, assume un valore strategico per le società affiliate.

Ma in cosa consiste tale sostegno? Presto detto. Come spiegato, il supporto che si vuole mettere in campo è legato alle attività che le società affiliate svolgono quotidianamente per la diffusione dello sport della vela e per la pratica agonistica degli atleti impegnati nelle competizioni, ma il supporto mira anche a sostenere le figure di rilievo del mondo sportivo come gli istruttori con una premialità di risultato e le famiglie con agevolazioni sulle quote di iscrizione agli eventi.

Qui è possibile consultare tutti gli interventi della “Manovra a sostegno degli affiliati 2021.