Il gaming tra esperienza reale e virtuale anche nella vela

Il gaming, che nel mondo della vela si traduce con esailing, sta diventando sempre più un’esperienza che dal reale si tramuta nel virtuale. Oramai non solo la Federazione Italiana Vela nazionale, ma anche i comitati di zona ei circoli velici si stanno strutturando per attrarre talenti nel mondo digitale, perché in prospettiva avremo platee sempre più ampie. Fra l’altro il gaming è la porta di accesso ai “metaversi“, ai mondi cioè in cui la realtà verrà digitalizzata. E allora, nella consapevolezza che un bordeggio in mare sia sempre migliore di uno alla tastiera, cerchiamo di capire quali sono i codici che spingono questo interessante fenomeno.

eSailing

Esperienza e sfida tecnologica: qual è il codice genetico del gaming

Quanto è importante oggi effettuare un’analisi approfondita relativa alle identità delle piattaforme videoludiche? L’esperienza interattiva di gioco si basa su quelle che sono le regole standard di classificazione del prodotto videogioco. Stabili i parametri e le categorie fondamentali, ci si può quindi concentrare su altri aspetti più specifici e teoricamente considerati accessori. Una volta stabilito il concetto di genere, dopo aver enunciato quella che è oggi la natura ibrida dei videogiochi, è necessario capire quali sono gli elementi che informano un’esperienza interattiva completa. La natura di ogni videogioco può essere quindi fondamentalmente ricondotta a due elementi specifici: esperienza e sfida.

L’importanza dell’esperienza di gioco per i videogames

L’esperienza è la possibilità per un giocatore di immergersi in un contesto di tipo ludico, interpretando un personaggio e vivendo emozioni attraverso i suoi occhi. Un film che simula bene questo tipo di esperienza di gioco virtuale e interattivo è sicuramente Matrix di Andy e Larry Wachowski, interpretato da un carismatico e brillante Keanu Reeves. Un altro esempio calzante è quello del film Avatar di James Cameron, dove ancora una volta il linguaggio e certi schemi ricordano in modo diretto e preciso il concetto di videogames interattivo, esasperato da un’esperienza di tipo virtuale che rasenta in questa occasione il parossismo. Tuttavia, sono questi esempi ludici e pertinenti relativi all’esperienza di gioco, che per come viene condotta e sviluppata oggi ricorda in modo chirurgico ciò che avevano ipotizzato e profetizzato autori di fantascienza come William Gibson e Bruce Sterling, a cui a loro volta Cameron e i Wachowski avevano attinto per rendere le loro storie credibili e verosimili.

L’importanza del concetto di sfida nel tessuto ludico dei videogames

La sfida, d’altro canto, è la caratteristica di un videogioco che frappone ostacoli di difficoltà che sono variabili per il giocatore, incentivandolo a superarli sfruttando le sue abilità mentali e in certi casi anche fisiche, se il gioco lo dovesse richiedere, come per il sistema Nintendo Wii.

Tutto si muove in direzione di uno strumento sempre più in open source   

È importante specificare che la classificazione è in perenne mutazione delle piattaforme videoludiche, detta la necessità di adottare strumenti di analisi principalmente organici. L’intenzione non è quella di fornire uno schema di natura dogmatica, ma piuttosto di contribuire a stilare una nuova forma mentis che possa consentire di interpretare in maniera migliore e più puntuale i videogiochi.

Come stanno cambiando i giochi e il contesto del gaming odierno

Come abbiamo visto oggi, grazie alla costante e continua ibridazione, i giochi elettronici potrebbe condurre alla creazione di nuove categorie; questo significa che con buone probabilità nei prossimi anni assisteremo a un notevole aumento nella quantità di possibilità offerte dalle esperienze interattive. Del resto, lo stiamo vedendo e vivendo oggi, dato che il concetto stesso di cloud in formula di gaming sta contribuendo a creare un nuovo metodo di gioco, come già si era visto con l’arrivo dei browser games interattivi. Sotto questo punto di vista il gambling online con l’offerta dei casinò digitali ha dato nuova linfa al contesto del gioco online, come possiamo vedere con le black jack regole una tra le attrattive più richieste in questo momento. Oggi i casinò online hanno raggiunto un fatturato importante sia in Europa che nel resto del mondo. Si tratta di un settore molto controverso, che può portare i giocatori a contesti problematici legati alla ludopatia, motivo per cui questa tipologia di gioco deve essere svolta con una pratica responsabile e limitata nel tempo e nella disponibilità monetaria.

Considerazioni finali sul gioco

Pur credendo molto nel potere della parola e di tutto ciò che questo rappresenta, definire oggi correttamente che cosa sia un videogioco può condurre a una migliore comprensione dell’oggetto di studio e di analisi. Attuare quindi una sorta di riconoscimento globale del videogioco come forma di espressione del pensiero umano, diventa una possibilità da applicare e riconoscere. Questo dovrebbe essere in sintesi l’obiettivo prefissato da ogni studioso, esperto di videogiochi sotto un profilo fenomenologico e di analisi di tipo sociolinguistico. Bisogna dove è possibile evitare ogni forma di relativismo e di interpretazione corretta al fine di conoscere e capire la vera natura di ogni genere di esperienza interattiva. È importante ribadire che sono stati fatti diversi passi in avanti rispetto al passato, quando il fenomeno del gioco e della videoludica era considerato un aspetto di semplice svago per ragazzi.