Mondiale Moth 2021

Mondiale Moth 2021, chi sarà il campione indiscusso della classe volante?

E’ in corso a Malcesine il Mondiale Moth 2021, il Molth Worlds 2021. Fino al 7 settembre i migliori velisti del mondo – oltre 150 atleti provenienti da 24 nazioni e 4 continenti – si affrontano alla Fraglia Vela Malcesine con un unico obiettivo: diventare campione del Mondo della classe volante.

Per seguire tutti gli aggiornamenti del Mondiale Moth 2021 si possono seguire i profili Instagram e Facebook della Fraglia Vela Malcesine, il blog e il canale YouTube.

Tanti i protagonisti del Mondiale Moth 2021, supportato dal main sponsor Redoro Frantoi Veneti, e molti i nomi importanti. Tom Slingsby, dall’Australia, vincitore dell’ultima edizione dell’evento, vuole difendere il suo titolo. Presenti anche Ruggero Tita, tornato da Tokyo con una medaglia d’oro, e Francesco Bruni, nel team Luna Rossa alla 36esima edizione dell’America’s Cup.

Alla vigilia della partenza, Bruni ha parlato di un livello altissimo, affermando: “Punto a entrare di nuovo nei primi cinque come nel 2019”. E ad accompagnare Francesco Bruni in questa avventura c’è un’azienda svizzera che ha trovato in questa classe velica dei punti in comune: design sofisticato, massima performance, perfetta gestione di acqua e aria. Così Franke, leader mondiale nella produzione di lavelli, miscelatori ed elettrodomestici di alta gamma, ha deciso di supportare Bruni e il suo Moth.

Ma le grandi partecipazioni non si fermano qui. Ci sono anche Paul Goodison, dall’Inghilterra, tra i migliori dopo le sue performance agli ultimi tre campionati; Iain Jensen, dall’Australia, Dylan Fletcher, dall’Inghilterra, Nathan Outteridge (vincitore nel 2014) e Kyle Langford, dall’Australia.