Mattia Camboni Tokyo 2020

Olimpiadi vela 2021: i risultati della quinta giornata. Ecco chi si avvicina alla medaglia

Quinto giorno di Olimpiadi per la vela 2021 a Enoshima. Ma cosa è successo? E a che punto si trovano gli atleti azzurri? Scopriamolo insieme.

Olimpiadi Tokyo, Il Resoconto Della Vela Azzurra: RS:X, 470, Nacra 17

Nacra 17Ruggero Tita e Caterina Marianna Banti hanno registrato un secondo posto, poi un quinto e un primo. Dopo sei prove, su un totale di dodici, Tita e Banti sono primi nella classifica generale. Qui la classifica generale. Venerdì 30 luglio giornata di riposo per la coppia mista azzurra. Tita e Banti torneranno in gara sabato 31 e domenica 1º agosto per le restanti sei prove che determineranno la classifica prima della Medal Race, per loro in programma martedì 3 agosto.

Windsurf RS:X Maschile – Per Mattia Camboni prima un ottavo posto, poi un terzo e un nono posto. Nella classifica generale, l’atleta azzurro si trova al terzo posto. La medaglia è un sogno che si fa più concreto. Qui la classifica generale.

Windsurf RS:X Femminile – Per Marta Maggetti un quinto, un sesto e un ottavo posto. Nella classifica generale è al quarto posto, una posizione di tutto rispetto, ma con un distacco troppo grande dalle prime tre, tale da non permetterle di ambire a una medaglia. Qui la classifica generale.

Laser RadialSilvia Zennaro ha registrato un terzo e un decimo posto, piazzandosi alla sesta posizione nella classifica generale. Per lei, prima della Medal Race in programma domenica 1º agosto, solo altre due prove. Qui la classifica generale.

470 Femminile – Seconda giornata di regate per Elena Berta e Bianca Caruso, con un nono e un dodicesimo posto. Per le due azzurre venerdì 30 luglio sono previste altre due prove. Nella classifica generale Berta e Caruso al momento si trovano al nono posto. Qui la classifica generale.

470 Maschile – Nelle due prove disputate Giacomo Ferrari e Giulio Calabrò hanno registrato un dodicesimo e un nono posto, piazzandosi dodicesimi nella classifica generale. Per loro ancora sei prove prima della Medal Race del 4 agosto. Qui la classifica generale.

Olimpiadi Tokyo 2020, Chi Sono Gli Atleti Qualificati Per La Vela

Commentando la quinta giornata delle Olimpiadi per la vela 2021, Michele Marchesini, Dt della vela olimpica azzurra, ha detto: “Una giornata campale. Continuiamo a tenere alta la testa e lottare credendo in noi stessi e in questo gruppo. Per quanto riguarda l’analisi tecnica, Camboni si sta giocando un’Olimpiade che finora è stata di 8/12 prove con planante. Tita-Banti dimostrano un boat-handling superiore: sfoggiato ieri double trapeze di poppa in condizioni oltre il limite per la flotta e oggi recuperi da situazioni estreme – sopra a tutte il rientro in prova 4 dopo il 360 per una virata stretta sotto Usa. Zennaro ha dato anche oggi prova di maturità, la laserista sta mettendo insieme tante piccole grandi cose in tutte le andature, frutto di un grande lavoro tecnico. I 470 hanno avuto oggi una giornata difficile e interlocutoria, vanno risolti da subito i problemi di poppa per i maschi e di impostazione strategica per Berta-Caruso se vogliamo rimanere agganciati in due classifiche ancora corte. Infine Maggetti: Marta è stata fino a qui straordinaria, il game changer per questa regata è stata la condizione in cui si è presentata qui la cinese dopo tanti mesi di assenza dai campi di regata. E’ vero, per la nostra portacolori la matematica è chiara e non dà chances di podio, ma questo quarto posto vale moltissimo e cercheremo l’acuto in Medal Race per chiudere in bellezza”.

Foto: tokyo2020.sailing.org