Boris Herrmann - Seaexplorer

The Ocean Race 2022, ci sarà anche Boris Herrmann. Le novità: dalla nuova barca all’attenzione sugli oceani

Boris Herrmann e il Team Malizia parteciperanno a The Ocean Race 2022-2023. Lo skipper tedesco ha fatto parlare di sé arrivando quinto nella classifica del Vendée Globe 2020-2021 e ora si prepara per una nuova avventura. Anzi, per due nuove avventure.

Sì perché Boris Herrmann non prenderà parte solo a The Ocean Race 2022, ma anche al Vendée Globe 2024. E, insieme al suo team, sta lavorando per queste nuove incredibili competizioni.

Il team Malizia è impegnato a costruire una nuova barca con il team di progettazione francese VPLP e il cantiere Multiplast in Francia per competere ai massimi livelli nei prossimi anni. Il progetto è già in fase di realizzazione. Il team lavorerà anche con Greenboats con sede in Germania per creare parti di barche con materiali sostenibili e con SCHÜTZ per fornire materiali di fabbricazione tedesca per la nuova costruzione.

Il nuovo IMOCA 60 è progettato per competere in 18 gare in 15 Paesi. Un importante appuntamento sarà proprio la leggendaria The Ocean Race 2022-2023, l’ex Volvo Ocean Race.

“Ricordo di aver visto – ha raccontato Herrmann – il team tedesco Illbruck vincere la Volvo Ocean Race 2001 a Kiel e di aver sognato di partecipare a questo prestigioso evento un giorno io stesso! Ora abbiamo la possibilità di fare il giro del mondo come una squadra! Useremo questa possibilità come un’opportunità per testare e sviluppare la barca per il Vendée Globe 2024, per ispirare i bambini, raccogliere preziosi dati sugli oceani e promuovere un’ambiziosa azione per il clima”.