Assonautica Italiana

Assonautica Italiana, chi sono i sei vicepresidenti eletti

Sono stati eletti a Roma dal Consiglio Direttivo i sei vicepresidenti di Assonautica Italiana. Si tratta di Francesco Di Filippo, Giuseppe De Gioia, Marino Masiero, Fabio Pesto, Gianni Gargano e Andrea Ciulla. Si rafforza così la squadra operativa del presidente Giovanni Acampora insediatosi con il direttivo lo scorso aprile.

Nello specifico, a copertura del territorio nazionale e i rispettivi mari Adriatico – Jonio e Tirreno, ricoprono l’incarico: per l’Abruzzo con il ruolo di vicario Francesco Di Filippo, per il Friuli Venezia Giulia Giuseppe De Gioia, per Veneto e Puglia Marino Masiero, per la Liguria Fabio Pesto, il Lazio Gianni Gargano e per la Sicilia Andrea Ciulla.

La nomina dei sei vicepresidenti è stata anche l’occasione per ricordare le manifestazioni cui ha partecipato Assonautica Italiana e presentare quelle in preparazione nel 2021, anno in cui ricorrono i 50 anni dalla nascita dell’associazione e che vengono tutte riunite sotto il cappello della Conferenza di Sistema che si terrà a Gaeta in aprile 2022.

Tra queste si ricordano il Salone Nautico di Venezia, il tour velico “Appuntamento in Adriatico” da poco concluso e la veleggiata contro la violenza sulle donne “10000 vele”, evento nazionale patrocinato da Assonautica Italiana cui ha partecipato la sezione di Pescara.

Tra gli eventi in programma si ricordano invece la 17esima edizione di SNIM-Salone nautico di Puglia, che si terrà dal 13 al 17 ottobre presso il Marina di Brindisi; la fiera convegnistica di Pescara “Sottocosta”, che si terrà a settembre; “Seacily Salone della Nautica 2021”, che si terrà il 4-7 novembre a Palermo presso Marina di Villa Igiea. Assonautica Italiana sarà inoltre presente, come ogni anno, al Salone Nautico di Genova con una serie di eventi e presentazioni.

Foto: il presidente Giovanni Acampora con tre dei sei vicepresidenti eletti: Francesco Di Filippo, Andrea Ciulla, Gianni Gargano