Este 24, la classe ospite dello stand FIV al Salone della Nautica di Roma Big Blu

Este 24, la classe ospite dello stand FIV al Salone della Nautica di Roma Big Blu. Anche quest’anno la FIV è partner istituzionale della sesta edizione di Big Blu, il Salone Internazionale della Nautica e del Mare, in programma dal 18 al 26 febbraio 2012 alla Nuova Fiera di Roma. La Federazione Italiana Vela è presente all’evento fieristico con uno stand all’interno del Padiglione 3 — Vela. Un vero punto di incontro per gli appassionati della vela e del mare. E’ stato allestito anche un vero e proprio Teatro del Mare, dove si svolgeranno convegni e dibattiti nonchè la presentazione dei più importanti appuntamenti velici del Tirreno, a cominciare dal Campionato Italiano Altura che quest’anno si svolgerà a Riva di Traiano.

Oltre allo spazio espositivo della FIV, il Padiglione 3 – Vela ospiterà un’area di 2000 metri quadrati interamente dedicati alla vela dove saranno esposte oltre 40 imbarcazioni a vela che vanno dal piccolo Optimist alle classi olimpiche di Londra 2012, passando per le imbarcazioni delle categorie giovanili. Non poteva mancare un’imbarcazione molto “viva” per il suo calendario e per il numero di appartenenti alla classe : l’ *Este 24*.

Nello stand allestito dalla Fiv infatti sarà esposta l’imbarcazione RiDeCoSì vincitrice del Campionato Nazionale ESTE 24 2011 – Trofeo Mare – Roma Capitale . Questo modello rappresenta una classe numerosa ed agguerrita che è diventata nel tempo un punto di riferimento per molti armatori amanti delle regate di monotipi.

Il Neo Presidente della Classe, Alessandro Maria Rinaldi commenta a caldo questa partecipazione della classe al Salone di Roma: “/E’ un onore essere qui in questo padiglione e in questa fiera insieme alla Fiv, con la quale abbiamo sempre avuto un’ottima e produttiva collaborazione sotto ogni aspetto. La classe continua il suo percorso di crescita con oltre 33 imbarcazioni verso una serie di avvenimenti che daranno vita ad una stagione molto interessante. La possibilità per gli armatori di partecipare ad un calendario così fitto di regate, dal campionato invernale fino al circuito da marzo a settembre , con dei costi molto contenuti ed un’organizzazione che trova sempre il giusto rapporto tra agonismo e divertimento. Questi sono gli ingredienti che permettono al circuito ESTE 24 di essere tra i più numerosi sul territorio italiano/.

Share